Il bioetanolo

E' un combustibile ecologico. E’ prodotto dalla fermentazione e dalla distillazione di prodotti di origine vegetale come la buccia di barbabietole e la canna da zucchero, le alghe, la paglia e la cellulosa.

E’ considerato una fonte di energia rinnovabile, assolutamente ecologica, che rispetta l’ambiente e non contribuisce al surriscaldamento globale. Da qui il nome “bio” etanolo.

La sua combustione rilascia anidride carbonica (CO2 biossido di carbonio) e vapore acqueo (H2O), per questo motivo non serve la canna fumaria. Questa è una delle ragioni che rende la combustione del bioetanolo pulita e non dannosa.

Nei caminetti a bioetanolo, non è necessario il collegamento ad una canna fumaria; la maggior parte del calore sviluppato rimane all'interno della stanza. Questa è un’altra ragione per la quale la combustione del bioetanolo risulta particolarmente efficiente.

Produce una fiamma vera che riscalda.

Consigliamo di utilizzare un bioetanolo di ottima qualità, perché i nostri bruciatore hanno all'interno la fibra di ceramica ecologica e certificata che, se si imbibisce di bioetanolo scadente, può emanare odore sgradevole. 

Da anni utilizziamo il bioetanolo Biofiamma, prodotto con un ottimo rapporto qualità prezzo, acquistabile on line sul sito www.biofiamma.it